Venerdì 19 dicembre 2014

Pubblica Amministrazione: chiarimenti dalla Funzione Pubblica sugli incarichi conferiti a dipendenti collocati in quiescenza

a cura di: TuttoCamere.it
Il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, con la circolare n. 6 del 4 dicembre 2014, recante “Interpretazione e applicazione dell'articolo 5, comma 9, del decreto-legge n. 95 del 2012, come modificato dall'articolo 6 del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90”.
Nella circolare si ricorda che l'articolo 6 del D:L. n. 90/2014, convertito dalla L. n. 114/2014, ha introdotto nuove disposizioni in materia di "incarichi dirigenziali a soggetti in quiescenza" (questa è la dizione della rubrica dell'articolo), modificando la disciplina già posta dall'articolo 5, comma 9, del D.L. n. 95/2012, convertito dalla L. n. 135/2012 e prevedendo alcuni nuovi divieti.

D'intesa con il Ministro dell'Economia e delle Finanze, la presente circolare fornisce indicazioni sull'interpretazione e sull'applicazione della nuova disciplina.
Le modifiche introdotte sono volte a evitare che il conferimento di alcuni tipi di incarico sia utilizzato dalle amministrazioni pubbliche per continuare ad avvalersi di dipendenti collocati in quiescenza o, comunque, per attribuire a soggetti in quiescenza rilevanti responsabilità nelle amministrazioni stesse, aggirando di fatto lo stesso istituto della quiescenza e impedendo che gli incarichi di vertice siano occupati da dipendenti più giovani.

Le nuove disposizioni sono espressive di un indirizzo di politica legislativa volto ad agevolare il ricambio e il ringiovanimento del personale nelle pubbliche amministrazioni. Come altre disposizioni vigenti, che già limitavano la possibilità di conferire incarichi ai soggetti in quiescenza, esse non sono volte a introdurre discriminazioni nei confronti dei pensionati, ma ad assicurare il fisiologico ricambio di personale nelle amministrazioni, da bilanciare con l'esigenza di trasferimento delle conoscenze e delle competenze acquisite nel corso della vita lavorativa.
La nuova disciplina è applicabile agli incarichi non ancora conferiti alla data del 25 giugno 2014 (data di entrata in vigore del D.L. n. 90/2014).

Va comunque ricordato che la legge di conversione n. 114/2014, entrata in vigore il 19 agosto 2014, ha parzialmente modificato le originarie previsioni del decreto-legge, con particolare riferimento alle designazioni in enti o società controllati dalle amministrazioni pubbliche. Le modifiche hanno quindi prodotto effetti a partire dal 19 agosto 2014.

Per scaricare il testo del circolare clicca qui.

Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web