Mercoledì 20 aprile 2016

Promozione della mobilità internazionale del lavoro attraverso tirocini formativi di cittadini stranieri

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Direzione Generale dell'Immigrazione e delle Politiche di Integrazione, promuove il Programma La Mobilita Internazionale del Lavoro, attuato dal proprio ente strumentale Italia Lavoro S.p.A.

Nell'ambito del suddetto Programma viene pubblicato un Avviso per l'erogazione di contributi finalizzati a sostenere tirocini formativi individuali di cittadini stranieri non appartenenti all'Unione Europea, che fanno ingresso in Italia ai sensi dell'art. 27, comma 1 lettera f), del D.lgs. n.286/1998 e dell'art.40, comma 9 lettera a) e comma 10, del DPR n.394/1999.

I tirocini dovranno avere una durata compresa tra 3 e 6 mesi e concludersi entro il 31 dicembre 2016.

Italia Lavoro erogherà contributi, a rimborso, a favore dei soggetti beneficiari fino ad un totale massimo di € 6.000,00 per ciascun tirocinio a rimborso di un'indennità effettivamente corrisposta al tirocinante e per la effettiva realizzazione di servizi aggiuntivi di supporto al percorso formativo.

I percorsi formativi promossi dal suddetto Avviso mirano in particolare a:

  • contribuire a qualificare i flussi di ingresso in Italia anche al fine di promuovere meccanismi efficienti di incontro Domanda-Offerta e sperimentare modalità sostenibili per la mobilità internazionale dei lavoratori;
  • valorizzare il ruolo delle organizzazioni di rappresentanza e delle imprese, come attori centrali dei processi di definizione di fabbisogni, di percorsi formativi e dell'inserimento occupazionale;
  • promuovere processi di mobilità circolare e di qualificazione della manodopera straniera;
  • sostenere il rafforzamento delle competenze della manodopera dei Paesi d'origine e i processi di sviluppo economico e sociale locali, attraverso percorsi di formazione in Italia finalizzati al rientro produttivo con inserimento lavorativo
    e/o creazione di nuova impresa;
  • rafforzare la cooperazione bilaterale tra l'Italia ed i Paesi d'origine per la mobilità del lavoro e la gestione dei flussi
    migratori.

Le richieste di ammissione a contributo potranno essere presentate da soggetti promotori abilitati all'attivazione di tirocini formativi, verranno prese in considerazione in ordine rigorosamente cronologico, secondo la modalità a sportello, e dovranno essere presentate entro e non oltre il 31 agosto 2016.

Clicca qui per maggiori informazioni.


Fonte: http://www.italialavoro.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS