Lunedì 15 settembre 2008

PROFESSIONISTI MAI ESCLUSI DALLE INDAGINI BANCARIE

a cura di: eDotto S.r.l.
La Cassazione, nella sentenza 22179 del 2008, entra nel merito di una controversia tra il Fisco ed un contribuente sorta prima della modifica normativa che estende (dal 2005) la disciplina delle indagini bancarie anche ai lavoratori autonomi. I giudici hanno chiarito che il Fisco, prima della citata estensione, poteva utilizzare le indagini bancarie anche sui redditi dei liberi professionisti. Dunque, anche ai lavoratori autonomi si rendeva applicabile la presunzione prevista dalle norme in materia che prevedeva che i prelevamenti dal conto corrente potevano essere qualificati come ricavi se il contribuente non era in grado di dimostrare di averne tenuto conto della nella determinazione del reddito poiché estranee all?attività esercitata. Si ricorda che l?estensione è stata operata dalla Finanziaria 2005 con l?aggiunta del termine ?compensi? alla norma che prevedeva di considerare ?ricavi? i prelievi bancari che non risultavano dalla contabilità.
Fonte: Il Sole 24 Ore Norme e tributi, p. 5 - Professionisti mai esclusi dalle indagini bancarie - Strazzulla
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS