Martedì 8 marzo 2011

Primo step per la conciliazione degli orari tra lavoro e famiglia

a cura di: eDotto S.r.l.
Il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, ha siglato la pre-intesa con le parti sociali, anche Cgil che si riserva di valutare al prossimo tavolo tecnico i contenuti, sulla conciliazione degli orari tra lavoro e famiglia. Si dà il via, così, all’iter che porterà all’introduzione di forme di flessibilità e di conciliazione tra i tempi di lavoro e i tempi della famiglia. Con la supervisione di un Osservatorio sulla parità presso il Ministero entro tre mesi dovrà essere messo a punto un documento su “le buone pratiche di conciliazione” da promuovere in sede di contrattazione.

Alcune misure previste:

- flessibilità dell’orario di entrata e uscita per il lavoratore padre o madre con bambini fino a tre anni e per lavoratori che devono assistere un familiare;

- maggiore tutela della maternità;

- possibilità di trasformare il contratto full in part-time;

- incentivo del telelavoro;

- potenziamento di forme di welfare aziendale;

- possibilità di concordare modalità temporanee, come telelavoro o conteggio a ore dei giorni di permesso o congedo, in caso di assistenza per grave infermità del coniuge o del parente fino al secondo grado.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS