Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 5 novembre 2008

PREMI, 10% ANCHE AGLI STRANIERI

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la circolare n. 57/2008, diffusa lunedì scorso, Assonime constata con soddisfazione che l’agenzia delle Entrate e il ministero del Lavoro, nel redigere il documento congiunto n. 59/E/08, hanno accolto le sue indicazioni sul regime agevolato per straordinario e somme incentivanti, al fine di incrementare la produttività del lavoro dipendente. In particolare, due sono i punti maggiormente trattati. I beneficiari della misura agevolativa sono tutti i lavoratori del settore privato, che nel 2007 hanno ottenuto un reddito di lavoro dipendente non superiore a 30mila euro. L’agevolazione consiste nell’applicazione di un’imposta sostitutiva del 10%, applicabile fino al limite di 3mila euro di compensi per straordinario o premi. L’eventuale parte eccedente sconta la tassazione ordinaria. Restano esclusi dall’agevolazione, i dipendenti della P.a. anche se il loro rapporto di lavoro è regolato con contratti di tipo privatistico. Vengono ricompresi, invece, i lavoratori stranieri che acquistano la residenza fiscale in Italia nel 2008, a condizione che nel 2007 abbiano ottenuto un reddito di lavoro dipendente non superiore a 30mila euro. Altro punto ribadito è che l’aliquota sostitutiva si applica sull’intero compenso per straordinari e premi. Il riferimento è cioè all’intera quota di straordinari forfetizzati senza tener conto dell’effettivo svolgimento dell’attività in straordinario. Al fine di favorire l’applicazione del prelievo ridotto, si fa rinvio esclusivamente a quelle ore di lavoro in più collegate alla maggiore produttività o efficienza organizzativa.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 37 – Premi, 10% anche agli stranieri - M. C. D.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS