CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Giovedì 23 ottobre 2014

Passaporto: dal 27 ottobre direttamente a domicilio

a cura di: TuttoCamere.it
Poste Italiane e Dipartimento della Pubblica Sicurezza hanno firmato una convenzione che prevede il recapito del passaporto direttamente presso la propria abitazione o in ufficio, in alternativa al classico 'ritiro' negli uffici della Polizia di Stato.
Dopo la sperimentazione con le questure di Bari, Roma e Verona e in diversi commissariati, infatti, dal prossimo 27 ottobre il servizio sarà esteso a tutto il territorio nazionale.
Il servizio grazie alla collaborazione tra Poste e PA si inserisce nell'ottica di rendere sempre più semplice la vita quotidiana dei cittadini.
Il passaporto verrà spedito al destinatario tramite Posta Assicurata e il pagamento di euro 8,20 potrà essere effettuato contestualmente alla consegna.

Ma come funziona? Al cittadino che intende fruire del servizio la Questura o commissariato consegna:
a) una busta di Poste Italiane che deve compilare e consegnare sul posto all'Ufficio passaporti, riportando in particolare le informazioni relative al domicilio presso cui si desidera ricevere il documento;
b) una stampa della ricevuta che contiene anche il numero della busta in modo che potrà tracciare la spedizione sul portale Poste Italiane.
Sarà, infatti, possibile monitorare la spedizione sul sito www.poste.it, inserendo su “Cerca spedizioni” il codice identificativo rilasciato dalla Questura.

In caso di mancata consegna, si potrà comunque ritirare la busta contenente il passaporto presso l’ufficio postale indicato sull’avviso di giacenza.

Ricordiamo che l’importo sopra indicato è stato fissato con decreto 3 maggio 2012, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 231 del 3 ottobre 2012.
Nello stesso decreto, all’art. 2, si è anche stabilito che lo smarrimento, ovvero qualsiasi altro episodio di mancata consegna del plico contenente il passaporto, dà esclusivamente luogo ad un indennizzo pari a euro 50,00 che, previa presentazione di apposito reclamo, verrà corrisposto direttamente dalla Società che gestisce la stessa consegna a domicilio.

Per saperne di più clicca qui.
Per accedere allo “Sportello Amico” di Poste Italiane clicca qui.

Fonte: http://www.tuttocamere.it

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS