Venerdì 24 luglio 2015

Ok della CNA ai correttivi introdotti alla procedura di concordato dal Decreto Fallimenti

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Nel Comunicato Stampa del 23 luglio 2015 la Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA) ha affermato di apprezzare i correttivi introdotti alla procedura di concordato dal Decreto Fallimenti, sul quale è stata da poco concessa la fiducia.

"Negli ultimi anni, infatti, questa procedura è stata frequentemente utilizzata in modo fraudolento da imprese in difficoltà a scapito di fornitori di beni e servizi, soprattutto artigiani, micro e piccole imprese. Per questo motivo, guardiamo con interesse alle disposizioni mirate ad accrescere la trasparenza nell'intera procedura concorsuale: la facoltà concessa ai creditori di presentare proposte di concordato alternative a quelle dei debitori; l'introduzione di requisiti più stringenti nella nomina del curatore e nella proposta di concordato preventivo, chiamato a soddisfare almeno il 20 per cento dei crediti chirografari".

"Nel passaggio al Senato, però, la Cna chiede di rafforzare ulteriormente l'impianto del decreto introducendo vincoli più stringenti in caso di cessione o di conferimento in altra società, come il divieto di partecipare alla newco per soggetti riconducibili all'impresa che chiede l'ammissione al concordato, evitando che il debitore possa riprendere in maniera fraudolenta l'attività a danno dei creditori".


Fonte: http://www.cna.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS