Sabato 18 giugno 2011

OBBLIGHI PER IL DATORE DI LAVORO DERIVANTI DALL’ASSUNZIONE

a cura di: Studio Massimo Trizzino
Dall'assunzione di un dipendente scaturiscono molteplici obblighi per il datore di lavoro quali:

- obblighi ai fini previdenziali
- obblighi ai fini assicurativi
- obblighi ai fini fiscali
- obblighi ai fini legali

Ai fini previdenziali il dipendente deve essere assicurato presso l'I.N.P.S. ed il datore di lavoro, mensilmente è obbligato a versare i contributi (sia quelli a suo carico che quelli a carico del lavoratore). Tali oneri serviranno a finanziare il FONDO PENSIONE LAVORATORI DIPENDENTI ma anche le altre gestioni che erogano le prestazioni a carico dell'ente quali malattia, maternità, cassa integrazione guadagni, disoccupazione, mobilità, l'assegno nucleo familiare ecc.
I contributi devono essere versati entro il giorno 16 del mese successivo, a cui si riferiscono le retribuzioni. Mensilmente poi il datore di lavoro o il suo consulente, deve predisporre ed inviare telematicamente i flussi Uniemens individuali all'I.N.P.S.
Nella procedura "Paghe e Contributi" (che potete richiedere gratuitamente acquistando il volume "Paghe e Contributi"), i flussi UNIEMENS vengono generati automaticamente a seguito del calcolo dei cedolini competenze.

Ai fini assicurativi, il dipendente deve essere assicurato presso l'I.N.A.I.L. ente pubblico non territoriale che gestisce le assicurazioni obbligatorie dei lavoratori contro i rischi di infortuni sul lavoro e le malattie professionali. Entro il 16 febbraio di ogni anno, ciascuna impresa deve provvedere all'autoliquidazione anticipata del premio I.N.A.I.L. per l'anno in corso, applicando la percentuale in via provvisoria sulle retribuzioni corrisposte nell'anno precedente. Nella procedura "Paghe e Contributi" (che potete richiedere gratuitamente acquistando il volume "Paghe e Contributi"), il calcolo dell'autoliquidazione I.N.AI.L. è completamente automatizzato.

In merito agli obblighi di carattere fiscale, c'è da dire che con l'assunzione di un dipendente il datore di lavoro diventa sostituto d'imposta. Questo vuol dire semplicemente che trattiene ai dipendenti le imposte a loro carico e le versa per loro conto.
In qualità di sostituto il datore di lavoro ha inoltre i seguenti obblighi:

  1. effettuare alla fine di ogni anno il conguaglio fiscale di fine anno oppure entro il secondo mese dell'anno successivo;
  2. deve rilasciare entro il 28 febbraio di ogni anno la Certificazione Unica dei Redditi (CUD) corrisposti in cui sono riportate le imposte trattenute e versate per ogni dipendente;
  3. effettuare i conguagli risultanti dai 730 pervenuti.

Anche tutti questi obblighi sono completamente automatizzati nella procedura "Paghe e Contributi" (che potete richiedere gratuitamente acquistando il volume "Paghe e Contributi").

Legalmente invece gli obblighi sono molteplici quali:

  1. lettera di assunzione (atto scritto)
  2. conoscenza dei limiti al potere direttivo e di controllo
  3. conoscenza ed applicazione delle norme contrattuali stabilite dal C.C.N.L. applicato
  4. conoscenza ed applicazione delle norme stabilite dalla legge 626/94 relativa alla sicurezza sul lavoro.

Per quanto riguarda la procedura "Paghe e Contributi" (che potete richiedere gratuitamente acquistando il volume "Paghe e Contributi") nel formulario potete travare un fac simile di lettera di assunzione già predisposta.


Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS