Giovedì 23 febbraio 2012

Nuovi limiti di reddito per gli assegni non Anf

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la circolare 25 del 22 febbraio 2012, l’Inps indica i limiti di reddito mensili validi dal 1° gennaio 2012 per accedere agli assegni familiari, per la cessazione o riduzione degli stessi e delle quote di maggiorazione di pensione. La circolare interessa i soggetti esclusi dalla normativa sull'assegno per il nucleo familiare (Anf). Dunque, si rivolge a: coltivatori diretti, coloni, mezzadri e piccoli coltivatori diretti (cui continua ad applicarsi la normativa sugli assegni familiari); pensionati delle gestioni speciali per i lavoratori autonomi (cui continua ad applicarsi la normativa delle quote di maggiorazione di pensione).

La rivalutazione, dal 1° gennaio 2012, è basata sulla misura del tasso d'inflazione programmato per il 2011 che è stata pari all’1,5% .

Il trattamento minimo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti è fissato dal 1° gennaio 2012, e per l'intero anno, nell'importo mensile di euro 480,53. Pertanto, i limiti di reddito mensili da considerare ai fini dell'accertamento del carico (non autosufficienza economica) e quindi del riconoscimento del diritto agli assegni familiari risultano, anche per la richiesta di assegni familiari per fratelli, sorelle e nipoti, di:

- 676,75 euro per il coniuge, per un genitore, per ciascun figlio od equiparato;

- 1184,31 euro per due genitori.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS