Lunedì 31 agosto 2009

Licenziamento collettivo: l’esito dell’azione del sindacato non incide sull’azione del singolo contro il datore

a cura di: eDotto S.r.l.
“L’azione collettiva del sindacato e l’azione individuale del lavoratore, stante la diversita' degli interessi tutelati, si pongono su un piano di reciproca indifferenza”: e' quanto espresso dalla Corte di cassazione nella sentenza n. 16776 del 2009. Cio' comporta che l’esperimento e l’esito di una delle due azioni non incide sull’altra. Pertanto, l’eventuale esito negativo della denuncia, da parte del sindacato al datore di lavoro, di comportamento antisindacale nella comunicazione del recesso alle associazioni, in caso di licenziamento collettivo, non ha alcuna efficacia di giudicato esterno nella diversa azione proposta dal lavoratore per tutelare il proprio diritto soggettivo. Gioia Lupoi
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e tributi, p. 13 – Doppia tutela ai licenziati – Bresciani
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS