Mercoledì 29 luglio 2009

Libro Unico del Lavoro per il mese di luglio Specificazioni

a cura di: eDotto S.r.l.
La Direzione generale per l’attivita' ispettiva del ministero del Lavoro, con la lettera circolare del 28 luglio 2009 (prot. n. 25/I/10964), prosegue la via della semplificazione in materia di Libro Unico del Lavoro. In particolare, il documento fornisce le indicazioni circa l'elaborazione del Libro Unico del Lavoro per il mese di luglio, tenendo conto della chiusura per ferie collettive. Nel documento, infatti, si evidenzia il fatto che numerose imprese sospendono la propria attivita' in occasione delle ferie estive, percio' i datori di lavoro che intendono retribuire l’attivita' prestata dai propri dipendenti in questo mese, non potranno effettuare il calcolo della retribuzione su un orario di lavoro effettivamente prestato ma, almeno per gli ultimi giorni di luglio, potranno effettuare un calcolo solo "presuntivo" delle presenze. Il tutto comporta una sfasatura parziale delle registrazioni. Ne consegue che le presenze indicate nel LUL di luglio come "presuntive" potranno essere valorizzate correttamente, effettuando i relativi conguagli, nel LUL del mese di agosto (da elaborare entro il 16 di settembre). Questo differimento dovra' essere specificatamente annotato nel “cedolino” di luglio, cosi' come previsto in via generale dall’articolo 1, comma 3, del DM 9 luglio 2008. Roberta Moscioni
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 24 - Le presenze di fine luglio nel libro unico di agosto - Rausei
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web