Domenica 9 ottobre 2011

Le riforme realmente utili suggerite dai consulenti

a cura di: eDotto S.r.l.
La Fondazione studi dei Consulenti del lavoro ha elaborato un documento, di risposta alla lettera della BCE del 5 agosto 2011, che propone di superare concetti ritriti di sviluppo, ipotesi già formulate in precedenza di interventi strutturali che necessitano di molto tempo per poter essere concretizzati essendo, quindi, non immediatamente realizzabili. Proposte formulate da soggetti economici con interessi di parte che mirano all’immobilismo per mantenere i benefici che andrebbero modificati.

Bisognerebbe puntare su riforme utili alla causa sviluppo, per recuperare risorse e dare slancio al Paese, da poter concretizzare in tempi molto rapidi.

E una breve lista di 4 punti stilata dall’Osservatorio della Fondazione Studi è riportata nella “contromanovra” dei consulenti:

- riduzione dei finanziamenti pubblici;

- riduzione dei costi pubblici;

- ottimizzazione rapporti bancari;

- riforma del Welfare.

Emerge dalla lista la stoccata alle Authority ed ai CdA delle società partecipate da Enti pubblici: “potrebbero essere drasticamente ridotte pur mantenendo le funzioni di controllo”. Per liminare gli usi distorti e recuperare risorse ottenute con macchinazioni si sollecita un controllo effettivo sui finanziamenti a fondo perduto e sulle agevolazioni fiscali, nonché sugli ammortizzatori sociali (cassa integrazione), tenendo conto che le grandi aziende possono approfittare delle crepe della normativa e dell'organizzazione statale. Anche se i consulenti ribadiscono che la cassa integrazione sia una conquista sacrosanta, ritengono che andrebbe monitorata di più. A sostegno della proposta si portano esempi di aziende che risultano in cassa integrazione da decenni senza aver mai prodotto nulla o di lavoratori che sono riusciti ad andare in pensione con qualche decennio di mobilità.
Fonte: http://archiviostorico.corriere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali