Giovedì 27 marzo 2014

Le imprese straniere in Italia, nel 2013, hanno sfiorato quota 500mila: i dati di Unioncamere

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Sono Napoli, Roma e Monza le province che registrano i tassi di crescita più consistenti di imprese straniere in Italia, che sfiorano ormai le 500mila unità, pari all’8,20% del totale delle imprese registrate nel nostro Paese.

Questi sono i dati diffusi da Unioncamere, con Comunicato Stampa del 21 marzo scorso, risultanti dal Registro delle imprese delle Camere di commercio italiane.
Un vero e proprio ‘esercito’ di imprese gestite da stranieri, visto che le 497.080 imprese, di cui 384.318 guidate da cittadini stranieri extra UE, si sono espanse a un ritmo di gran lunga superiore a quello del totale delle imprese (+4,88% nel 2013 a fronte del +0,21% del totale) e, aumentando di 23.285 unità, hanno consentito di mantenere in campo positivo il bilancio anagrafico di tutto il sistema imprenditoriale italiano (cresciuto, nello stesso periodo, di sole 12.681 posizioni).

Il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, sottolinea: “Siamo in presenza di una completa affermazione all’interno della nostra società del fenomeno ‘stranieri’, che può contare sia sulle tante imprese guidate da immigrati, sia su un vasto bacino della forza lavoro impiegata all’interno del nostro sistema produttivo, a tutto vantaggio anche dell’integrazione sociale”.


Fonte: http://www.unioncamere.gov.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS