Lunedì 20 gennaio 2014

Lavoro accessorio: dal 15 gennaio le comunicazioni di inizio attività sono da effettuarsi all’Inps ed in via telematica

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
La Riforma del lavoro prevista dalla legge 92/2012 ha modificato la precedente normativa contenuta nell’articolo 70 del decreto legislativo 276/2003, semplificando il quadro normativo e confermando la finalità del lavoro accessorio di ricondurre nella legalità attività prestate abitualmente “in nero”.

Il pagamento della prestazione del lavoro di tipo accessorio avviene attraverso i ‘voucher’ o buoni lavoro, che garantiscono la retribuzione e la copertura previdenziale presso l'Inps e quella assicurativa presso l'Inail.
L’Inps, con la Circolare n.177 del 19-12-2013, ha definito le nuove modalità di invio della comunicazione obbligatoria di inizio attività precisando che, le stesse, nonché le eventuali variazioni, siano da effettuarsi direttamente all’INPS, esclusivamente in modalità telematica, qualunque sia il canale di acquisizione dei buoni lavoro.
Questo dovra’ avvenire a partire dal 15 gennaio 2014. La comunicazione all’Inail sarà trasmessa direttamente dall’Inps.

Qui la circolare.


Fonte: http://www.inps.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali