Venerdì 6 giugno 2008

LA CO PROTEGGE DALL’EVASIONE INPS

a cura di: eDotto S.r.l.
L’Inps ha diffuso ieri la circolare n. 66/2008 con la quale l’Istituto fornisce nuove indicazioni per la valutazione delle condotte ai fini dell’applicazione del diverso regime sanzionatorio nelle ipotesi di omissione o ritardo nel pagamento dei contributi (meno grave) e di evasione (più grave) della contribuzione. Viene chiarito che l’aver correttamente denunciato il rapporto di lavoro attraverso la comunicazione di assunzione on-line (Co) e l’iscrizione a libro matricola e paga dell’azienda fa ricadere la mancata denuncia mensile contributiva nell’alveo delle omissioni, per cui sono previste sanzioni al datore meno severe rispetto all’evasione. L’articolo 116, comma 8, della legge 388/2000 circoscrive, infatti, l’elemento oggettivo della fattispecie dell’evasione contributiva esclusivamente al caso di occultamento del rapporto di lavoro o delle retribuzioni erogate.
Fonte: ItaliaOggi, p. 42 – La Co protegge dall’evasione Inps - Comegna
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS