Martedì 7 giugno 2011

IVA: documento riepilogativo delle fatture inferiori a 300 euro.

a cura di: Studio Meli e Studio Manuali
In base al comma 1 dell'art. 23 del D.p.r. 26.10.1972, n. 633 (decreto IVA) "Il contribuente deve annotare entro quindici giorni le fatture emesse, nell'ordine della loro numerazione e con riferimento alla data della loro emissione in apposito registro."

La normativa in argomento, specie per le societa' che effettuano parecchie transazioni commerciali di importo limitato, comporta degli oneri particolarmente pesanti, tali da portare ad una limitazione dell'attività imprenditoriale. Si pensi, per fare un esempio di tipo corrente, agli adempimenti ai quali sarebbero tenuti tutte le società che vendono i propri prodotti tramite carte di credito via internet, con emissione automatica della fattura.

L'art. 6 del D.p.r. 9.12.1996, n. 695 ha mitigato l'onere a carico del venditore disponendo:
- Al comma 1: "Per le fatture emesse nel corso del mese, di importo inferiore a lire trecentomila può essere annotato con riferimento a tale mese entro il termine di cui all'art. 23, primo comma, del D.p.r. 26.10.1972, n. 633, in luogo di ciascuna, un documento riepilogativo nel quale devono essere indicati i numeri delle fatture cui si riferisce, l'ammontare complessivo imponibile delle operazioni e l'ammontare dell'imposta, distinti secondo l'aliquota applicata."

- Al comma 6: "Per le fatture relative ai beni e servizi acquistati, di importo inferiore a lire trecentomila può essere annotato, in luogo delle singole fatture, un documento riepilogativo nel quale devono essere indicati i numeri, attribuiti dal destinatario, delle fatture cui si riferisce, l'ammontare complessivo imponibile delle operazioni e l'ammontare dell'imposta, distinti secondo l'aliquota."

In pratica, al posto di dover registrare tante fatture di acquisto e di vendita è possibile costruire un nuovo documento riepilogativo mensile per ognuna delle tipologie e registrare soltanto quello.

L'art. 7, comma 1 lettera q) del decreto legge n. 70 del 13.05.2011 (c.d. decreto sviluppo), pubblicato sulla gazzetta ufficiale n. 110 del 13.05.2011 ed in vigore dal 14 maggio 2011 ha elevato a 300 euro l'importo per potere riepilogare in un solo documento le fatture ricevute nel mese.

L'art. 7, comma 1 lettera aa) del decreto legge n. 70 del 13.05.2011 (c.d. decreto sviluppo), pubblicato sulla gazzetta ufficiale n. 110 del 13.05.2011 ed in vigore dal 14 maggio 2011 ha apportato all'articolo 6 del decreto del Presidente della Repubblica 9 dicembre 1996, n. 695, le seguenti modifiche:
1) al comma 1 le parole "lire trecentomila" sono sostituite dalla seguenti: "euro 300,00;
2) al comma 6 le parole "lire trecentomila" sono sostituite dalla seguenti: "euro 300,00" e le parole "al comma 5" sono sostituite dalle seguenti: "all'articolo 25, primo comma, del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633";
3) dopo il comma 6, è aggiunto il seguente comma "6-bis. Per le fatture emesse a norma del secondo comma dell'articolo 17 si applicano le disposizioni dei commi 1 e 6.". In questo modo ha posto riparo ad un vuoto normativo.

In conseguenza di tali modifiche, la semplificazione è attuabile sia per le fatture di acquisto ricevute nel mese che per le fatture emesse di importo inferiore a 300,00 euro.

Abbiamo pubblicato sul nostro sito internet il foglio di lavoro Riepilogo fatture inferiori a Euro 300,00 MSExcel per generare i documenti riepilogativi mensili vendite e/o acquisti. Utile per i soggetti che hanno rapporti con il pubblico, per importi ridotti, o che devono registrare numerose fatture di modico importo (es. spese ristoranti).

Buon lavoro!


DOCUMENTI CORRELATI:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali