Martedì 15 gennaio 2013

Invalidi: l’Inps torna alla prassi ante circolare 149

a cura di: eDotto S.r.l.
La lettera del ministro Fornero all’Inps, in merito al cambio di regole sui limiti reddituali per la liquidazione delle pensioni di inabilità civili, ha avuto l’effetto sperato. L’Istituto, con il messaggio n. 717 del 14 gennaio 2013, in attesa della preannunciata nota ministeriale sul tema, sospende la circolare 149/2012.

Pertanto, fino a nuove disposizioni conseguenti alle decisioni del ministero del Lavoro, gli aventi diritto continueranno a percepire la pensione di invalidità con riferimento solo al proprio reddito, senza considerazione, per il limite di reddito, di quello del coniuge (come, invece, stabilito dall'Inps, nella circolare 149/2012, a partire dal 2013).

Infatti, si legge nel documento che sia nella liquidazione dell’assegno ordinario mensile di invalidità civile parziale che per la pensione di inabilità civile, si continuerà a far riferimento al reddito personale dell’invalido (dal 1° gennaio 2013 il tetto è pari a 16.127,30 euro per una pensione di 275,87 euro).
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web