Giovedì 10 ottobre 2013

Intervalli temporali fra due contratti a termine: i chiarimenti del Ministero del Lavoro

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Con le novità introdotte dal Dl Lavoro relativamente agli intervalli di tempo minimi obbligatori tra un contratto a tempo determinato e l’altro, con la Nota n. 5426 del 4 ottobre 2013, il Ministero del Lavoro ha fornito alcuni chiarimenti in merito, con riferimenti, nello specifico, alla contrattazione collettiva.

Relativamente alla contrattazione collettiva per la riduzione degli intervalli temporali fra due contratti a termine (stabiliti in 20 giorni in caso di contratto di durata fino a 6 mesi e 30 giorni in caso di contratto superiore a 6 mesi) viene infatti chiarito che, l'entrata in vigore del Decreto Lavoro, ha stabilito che gli stessi si debbano considerare superati, definendo invece intervalli di tempo inferiori ai precedenti, e più precisamente 10 giorni in caso di contratto fino a 6 mesi, e 20 giorni per quelli superiori ai 6 mesi.


DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report