Lunedì 7 dicembre 2015

Inserimento lavorativo disabili: dal 2017 l'obbligo di assunzione al raggiungimento dei 15 lavoratori dipendenti

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Il Decreto Legge n. 151 del 14 settembre 2015, recante "Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunita', in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183" introduce importanti novità circa l'inserimento lavorativo mirato delle persone con disabilita'.

La Legge n.68 del 1999, che riporta le norme per il diritto al lavoro di persone con disabilità, prevede che i datori di lavoro pubblici e privati siano tenuti ad avere alle loro dipendenze:

  • il 7% dei lavoratori dipendenti, se occupano più di 50 dipendenti;
  • 2 lavoratori se occupano da 36 a 50 dipendenti;
  • 1 lavoratore se occupano da 15 a 35 dipendenti;

Per i datori di lavoro privati che occupano da 15 a 35 dipendenti l'obbligo di assunzione si applica solo in caso di nuove assunzioni.

L'art. 3 del Decreto Legge n. 151/2015 stabilisce invece che, a partire dal 1 gennaio 2017, tale obbligo non sia più vincolato all'effettuazione di una nuova assunzione.
Se fino ad ora, infatti, l'assunzione di un lavoratore disabile scattava solo nel suddetto caso, dal 2017 tale obbligo avverrà al raggiungimento dei 15 lavoratori dipendenti.


DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS