Giovedì 21 novembre 2013

INPS: aggiornati il tasso di dilazione e di differimento e le sanzioni civili

a cura di: TuttoCamere.it
A seguito del nuovo tasso di riferimento ridotto dalla Banca Centrale europea, l'INPS, con la circolare n. 158 del 13 novembre 2013, illustra i riflessi che si producono sul tasso di dilazione e di differimento da applicare agli importi dovuti a titolo di contribuzione nonché sulla misura delle sanzioni civili.
L'INPS ricorda che la Banca Centrale Europea con la decisione di politica monetaria del 7 novembre 2013 ha ridotto di 25 punti base il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali dell’Eurosistema (ex Tasso Ufficiale di Riferimento) che, a decorrere dal 13 novembre 2013 è pari allo 0,25%.
La variazione incide sulla determinazione del tasso di dilazione e di differimento da applicare agli importi dovuti a titolo di contribuzione agli Enti gestori di forme di Previdenza e Assistenza obbligatorie nonché sulla misura delle sanzioni civili di cui all’art. 116, comma 8, lett. a) e b) e comma 10, della legge 23 dicembre 2000, n. 388.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS