Software Gestidee- semplifica e organizza il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 13 febbraio 2013

In revisione il principio contabile OIC 24 sulle Immobilizzazioni immateriali

a cura di: eDotto S.r.l.
Nella giornata del 12 febbraio 2013, l’Organismo italiano di contabilità ha avviato alla pubblica consultazione il Principio contabile OIC 24, dal titolo “Le immobilizzazioni immateriali”.

La revisione del suddetto principio rientra nell’ambito del più ampio progetto di miglioramento della struttura dei principi contabili nazionali esistenti avviato nel maggio 2010, con lo scopo di tener conto dell’evoluzione normativa che è intervenuta sui singoli temi dal periodo dell’ultima revisione.

Il principio contabile Oic 24 Immobilizzazioni immateriali, ora nella veste di bozza, resterà consultabile fino al 30 luglio 2013.

Il tema su cui l’Oic centra l’attenzione è quello riguardante la durata massima del periodo di ammortamento possibile. Dal momento che il Codice civile fissa un limite massimo di 5 anni, prorogabile solo in casi particolari e, invece, l’attuale versione dell’OIC 24 prevede un limite massimo di 20 anni, l’Organismo italiano di contabilità invita gli operatori a fornire commenti su tale aspetto, anche se ovviamente la cosa non dovrebbe risultare facile dato che l’OIC 24 è un principio contabile molto complesso che si riferisce sia ai beni immateriali che agli oneri pluriennali.

Tra le proposte avanzate, quella che prevede un ammortamento dell’avviamento in cinque anni nelle situazioni ordinarie, estendibile al massimo per un periodo di 10 anni e non di più, dato che oltre tale termine ogni previsione non è più considerata attendibile.

Riguardo agli oneri pluriennali, viene affrontato il discorso della capitalizzazione dei costi straordinari di riduzione del personale (per esempio, incentivi all’esodo e la messa in mobilità dei lavoratori); questi non potranno essere capitalizzati sia perché si comportano differentemente dai costi di addestramento del personale sia perché sono sostenuti in situazioni di particolare difficoltà per l’impresa, per cui risulta aleatoria ogni previsione sulla loro futura recuperabilità. Anche su tale aspetto l'Oic richiama l'attenzione e invita a fornire commenti.

Infine, è stata stralciata dal principio contabile esistente la parte relativa alle svalutazioni per perdite durevoli di valore, essendo il tema in corso di approfondimento.
Fonte: http://www.fondazioneoic.eu
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web