Venerdì 8 gennaio 2010

In caso di mancata diagnosi di malformazione anche il papa' viene risarcito

a cura di: eDotto S.r.l.
Con sentenza n. 13 depositata il 4 gennaio 2010, la Cassazione ha confermato la decisione con cui i giudici di merito avevano condannato la Asl al risarcimento dei danni subiti anche da un padre a seguito della mancata diagnosi tempestiva della malformazione del nascituro. In particolare – spiega la Suprema corte - i medici, anche se appartenenti al servizio pubblico, agendo nell'ambito di un contratto di prestazione d'opera professionale con effetti protettivi anche sul futuro papa', rispondono per inadempimento anche nei confronti di quest'ultimo.

Per i giudici di legittimita', poi, oltre al danno economico e morale soggettivo, e' risarcibile, a favore del padre come della madre, anche il danno esistenziale conseguente allo stravolgimento della vita familiare. Tale ipotesi – spiegano i giudici - “sembra costituire un caso paradigmatico di lesione di un interesse che non determina un prevalente danno morale o biologico, peraltro sempre possibile, ma impone al danneggiato di condurre giorno per giorno, nelle occasioni piu' minute come in quelle piu' importanti, una vita diversa e peggiore di quella che avrebbe altrimenti condotto”.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi, p. 25 – Bimbi malformati, risarcito il papa` - Galimberti
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali