Mercoledì 16 luglio 2014

In calo gli infortuni sul lavoro: 457mila nel 2013

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Decresce ancora una volta il numero degli infortuni sul lavoro secondo i dati forniti dall’Inail: nel 2013 sono stati 457mila, con 660 casi mortali, in flessione rispettivamente del 9% e del 17% rispetto all’anno 2012.

Il presidente Massimo De Felice ha presentato i dati sull’andamento infortunistico a Motecitorio durante la relazione annuale dell’Inail.

Più del 18% degli infortuni sul lavoro e’ legato al rischio strada, ossia incidenti avvenuti nel tragitto tra la casa e il posto di lavoro. Questa percentuale sale a più della meta’(57%) per gli incidenti con esito mortale.

Nel 2013, infine, gli infortuni sul lavoro hanno causato circa 11,5 milioni di giornate di inabilità con costo a carico dell’Inail (due milioni in meno rispetto al 2012).
Secondo l’Inail sono in aumento le denunce di malattie professionali, 51.839, 5.556 in più rispetto alle 46.283 dell’anno precedente.

Clicca qui per leggere i dati completi rilasciati dall’Istituto.


Fonte: http://www.inail.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS