Venerdì 9 aprile 2010

Impegno della Cassa forense per le fasce piu' deboli

a cura di: eDotto S.r.l.
Nel corso della presentazione della Conferenza nazionale della Cassa forense che si terra' a Baveno-Stresa dal 15 al 18 aprile prossimi, l'ente di previdenza degli avvocati ha illustrato i dati della situazione economica dei legali.

Attualmente, spiega Ubertini, Presidente della Cassa, i legali possono essere distinti in due categorie: quelli con redditi piu' alti, tutti sopra i 50 anni, e quelli ormai “proletarizzati” che non raggiungono, nel 25% dei casi, un reddito di 10mila euro annui (quasi tutti i giovani legali). Le condizioni peggiorano per gli avvocati di sesso femminile che denunciano un reddito anche minore della meta' di quello dichiarato dai colleghi uomini. Alla luce di tale situazione, l'impegno preso dalla Cassa forense e' di fornire sostegno a queste fasce piu' deboli dell'avvocatura.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi, p. 35 - Un avvocato su quattro sotto il minimo
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS