Lunedì 30 novembre 2009

I contratti di solidarieta' a disposizione delle aziende in crisi

a cura di: eDotto S.r.l.
Il contratto di solidarieta' difensivo e' considerato un valido strumento per la gestione degli esuberi di personale nei momenti di difficolta' delle aziende. Grazie ad una riduzione dell’orario di lavoro si puo' garantire le permanenza della persona in azienda evitandone il licenziamento. Possono utilizzare questo tipo di contratto, tutte le aziende che rientrano nel campo di applicazione della normativa vigente in materia di Cig, cioe' le imprese che occupano mediamente piu' di 15 dipendenti. I contratti di solidarieta' sono stati introdotti nel nostro ordinamento nel 1984 con il Dl 726, convertito poi in L. 863. Questa tipologia contrattuale puo' avere due forme: difensiva o espansiva. La prima, e' la forma piu' importante perche' la riduzione d'orario e' finalizzata ad evitare la riduzione di personale, quindi il licenziamento. La seconda, e' la forma che permette, sempre attuando la riduzione di orario, di favorire nuove assunzioni a tempo indeterminato. Riguardo a tali contratti sono state inserite una serie di novita': - il contratto e' ammesso anche in caso di procedura concorsuale purche' vi sia l’esercizio d’impresa; - e' stato allungato il periodo della durata del contratto stesso e sono cambiate le modalita' di calcolo relative alla riduzione dell’orario di lavoro; - e' stato esteso il beneficio anche alle aziende di minori dimensioni, cioe' con meno di 15 dipendenti che non rientrano nel campo di applicazione della cassa integrazione salariale straordinaria. dunque, l’accordo e' utilizzabile da tutte le imprese anche da quelle che non possono attivare la procedura di mobilita'. Lo Stato concede un contributo pari al 50% della retribuzione persa, a fronte della riduzione dell’orario di lavoro, diviso a meta' tra azienda e lavoratore a carico del Fondo per l’occupazione per un periodo massimo di due anni. Si prende a riferimento la retribuzione dei dodici mesi precedenti il periodo interessato dalla riduzione dell’orario di lavoro, senza considerare il compenso per lavoro straordinario.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e tributi, p. 15 – Solidarieta`: l’orario ridotto sostiene le piccole aziende
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali