Martedì 10 novembre 2009

Graduatorie: ricorso al giudice del lavoro

a cura di: eDotto S.r.l.
Secondo il Tar dell'Emilia Romagna - decisione n. 1928 del 21 ottobre 2009 – e' il giudice ordinario e non quello amministrativo, a dover giudicare in materia di controversie inerenti alle graduatorie permanenti del personale della scuola ed aventi ad oggetto l'accertamento del diritto al collocamento in graduatoria, con precedenza rispetto ad altro docente.

Il principio fissato dai giudici amministrativi recepisce un indirizzo ormai consolidato dalla giurisprudenza di legittimita' ed e' stato applicato, nel caso in esame, alla vicenda di una docente precaria che non si era vista attribuire il punteggio nella graduatoria definitiva di una classe di concorso. La ricorrente, a seguito della sentenza, dovra' proseguire il giudizio instaurato innanzi al Tar riassumendo la causa di fronte al giudice del lavoro.
Fonte: ItaliaOggi, p. 41 – Niente Tar, sulle graduatorie basta il giudice del lavoro – Di Geronimo
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS