Giovedì 20 novembre 2014

Giovani lavoratori agricoli: nuovo incentivo per l’assunzione. Chiarimenti dall’INPS. Inoltro delle domande dal 10 novembre

a cura di: TuttoCamere.it
L’INPS, con circolare n. 137 del 5 novembre 2014, ha fornito chiarimenti in merito al nuovo incentivo per le assunzioni dei lavoratori di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che si trovino in determinate condizioni, previsto dal c.d. “Decreto Competitività”.

Si ricorda infatti che, a decorrere dal 1° luglio 2014, l’art. 5 del D.L. 24 giugno 2014, n. 91, convertito con modificazioni dalla L. 11 agosto 2014, n. 116, prevede l’erogazione di un incentivo per i datori di lavoro agricolo di cui all’art. 2135 del Codice Civile che hanno assunto o assumono, nel periodo compreso tra il 1° luglio 2014 e il 30 giugno 2015, giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

La norma prevede che questo incentivo possa essere erogato a per le assunzioni dei lavoratori di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che si trovino in una delle seguenti condizioni:
a) essere privi di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi;
b) essere privi di diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
L’INPS precisa che la locuzione legislativa “giovani di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni“ contenuta nella citata norma, comprende persone che, al momento dell’assunzione, abbiano compiuto diciotto anni e non abbiano ancora compiuto trentacinque anni.
L’INPS detta poi precisazioni in merito alla nozione di soggetto “privo di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi”, per i lavoratori che hanno prestato attività lavorativa a tempo determinato (OTD) nel settore agricolo.
Sono da considerare “svantaggiati” in quanto “privi di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi” coloro che non hanno prestato attività lavorativa nel semestre precedente l’assunzione e coloro che, pur avendo prestato attività lavorativa nel semestre precedente l’assunzione, hanno lavorato per un numero di giornate inferiore a 100 nei 12 mesi antecedenti l’assunzione.

Nella circolare l’INPS affronta i seguenti argomento:
- i rapporti incentivati; misura e durata dell’incentivo;
- le condizioni di accesso al beneficio;
- il coordinamento con altri incentivi;
- l’incremento occupazionale netto (le assunzioni devono comportare un incremento occupazionale netto calcolato sulla base della differenza tra il numero di giornate lavorate nei singoli anni successivi all’assunzione e il numero di giornate lavorate nell’anno precedente all’assunzione);
- le domanda di ammissione al benefici (per accedere all’incentivo in questione è necessario inoltrare specifica istanza, utilizzando il modello allegato alla circolare, da inviare all’INPS a partire dal giorno 10 novembre 2014).

Per scaricare il testo della circolare INPS clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report