Venerdì 15 giugno 2007

GESTIONE DI BIBLIOTECHE E MUSEI: DISCIPLINA TRIBUTARIA

a cura di: ConfiniOnline
Le prestazioni proprie di biblioteche, discoteche e simili e quelle inerenti alla visita di musei, gallerie, pinacoteche, monumenti, ville, palazzi, parchi, giardini botanici e zoologici e simili, sono esenti da Iva (art. 10, n. 22), del Dpr 26 ottobre 1972, n. 633), a prescindere dal soggetto che le effettua (Risoluzione Ministero Finanze 23 aprile 1998, n. 30/E), e quindi sia che esse vengano rese direttamente, sia che vengano affidate a terzi (Risoluzione Agenzia delle Entrate 6 dicembre 2006, n. 135/E). Ai sensi dell’art. 101, comma 2, del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 ("Codice dei beni culturali e del paesaggio"), per biblioteca si intende "una struttura permanente che raccoglie e conserva un insieme organizzato di libri, materiali ed informazioni, comunque editi o pubblicati su qualunque supporto, e ne assicura la consultazione per finalità di studio e di ricerca". Le “prestazioni proprie” delle biblioteche, pertanto, sono la raccolta, la catalogazione, la conservazione, l'archiviazione e la consultazione, anche su supporto informatico, di libri o di altro materiale utile per finalità di studio e di ricerca. L’esenzione Iva è estesa anche ad altri organismi che hanno caratteristiche simili alle biblioteche e alle discoteche, purché realizzino le medesime finalità di studio e ricerca. L’Agenzia delle Entrate, con la recente Risoluzione n. 131 del 6 giugno 2007, ha affermato che gli archivi possono ricondursi nell'ambito applicativo dell'esenzione da Iva soltanto se assolvono alle finalità di studio e di ricerca come sopra definite. L’agevolazione, però, permane purché le prestazioni proprie delle biblioteche, discoteche e simili, se affidate a terzi, si configurino nell'insieme come una gestione globale delle medesime strutture, e non se ai terzi vengono commissionati più interventi operativi con contratti diversi (restauro, disinfezione e disinfestazione, condizionamento, manutenzione, ecc.), in quanto essi costituiscono generiche prestazioni di servizio autonome sotto il profilo giuridico e quindi anche tributario.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web