Mercoledì 3 ottobre 2012

Garantito un reddito per i lavoratori colpiti dalla “finestra mobile”

a cura di: eDotto S.r.l.
Non rimarranno senza sostegno economico i lavoratori che, per effetto dell'entrata in vigore, il 31 maggio 2010, del D.L. n. 78/2010, si sono trovati svantaggiati sul fronte pensionistico a causa dell'introduzione della finestra mobile. Si tratta di coloro che non sono rientrati, per legge, nelle 10.000 unità, già oggetto di tutela, previste dall'articolo 12, comma 5 del D.L. n. 78/2010.

Si ricorda che, con l'introduzione della finestra mobile, è stata fissata la decorrenza della pensione 12 mesi dopo il raggiungimento dei requisiti per i lavoratori dipendenti e diciotto mesi dopo per i lavoratori autonomi.

Con un comunicato stampa del 2 ottobre 2012, il ministro del Lavoro, Fornero, annuncia di avere firmato il decreto a favore dei lavoratori collocati in mobilità entro il 30 aprile 2010 o titolari di prestazioni straordinarie a carico dei fondi di solidarietà di settore alla data del 31 maggio 2010. A costoro, l'Inps erogherà una prestazione a sostegno del reddito fino alla decorrenza della pensione.

Intanto, è atteso anche il secondo decreto per la tutela degli esodati dell'”era Fornero”.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS