Giovedì 10 dicembre 2009

Finanziaria 2010: modifica dei contributi di giustizia

a cura di: eDotto S.r.l.
Ai sensi delle nuove disposizioni contenute nella Finanziaria 2010, attualmente all'esame della Camera, sono previste alcune novita' in materia di contributo unificato e dichiarazioni di valore della causa.

Gia' a partire dall'inizio del 2010, presumibilmente, gli avvocati dovranno attenersi alle nuove previsioni evidenziando il valore della causa nelle conclusioni dell'atto introduttivo e provvedendo al relativo versamento. In molte ipotesi in cui vi era esenzione ora dovra' essere pagato il contributo unificato; e' il caso delle opposizioni a multe, delle liti in materia di lavoro e, in generale in tutte le cause per cui si applica il rito speciale previsto dalla legge 689/1981. Cessa l'esenzione anche per le richieste di provvedimenti cautelari in corso di causa, per i regolamenti di competenza e giurisdizione, per le esecuzioni sia immobiliari che mobiliari delle sentenze ed ordinanze, per le esecuzioni mobiliari inferiori a 2.500. Inoltre, per le controversie relative a locazione, comodato, occupazione senza titolo e di impugnazione di delibere condominiali non sara' piu' richiesto il versamento di un contributo fisso ma sara' dovuto un contributo unificato in base al valore della causa.
Fonte: ItaliaOggi, p. 35 – Ricorsi e citazioni rifanno i conti - Ciccia
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS