Giovedì 21 ottobre 2010

Europarlamento: 20 settimane di congedo per maternita' con stipendio al 100%

a cura di: eDotto S.r.l.
Dopo un lungo dibattito politico, ieri, con 390 voti a favore, 192 contrari e 59 astensioni, il Parlamento europeo ha votato favorevolmente la relazione della socialista portoghese Edite Estrela sulle modifiche alla direttiva Ue in materia di congedo minimo di maternita'. Cosi', andando anche oltre le iniziali proposte della Commissione, le mamme e i papa' Ue possono dirsi piu' che soddisfatti. L’Europarlamento ha, infatti, riconosciuto: - l’aumento delle settimane minime di congedo di maternita' per le madri da 14 a 20; - un congedo retribuito di 15 giorni ai papa' durante il periodo in cui anche la mamma e' in maternita'; - una retribuzione per le lavoratrici in congedo di maternita' pari al 100% dell'ultima retribuzione mensile o della retribuzione mensile media per l’intero periodo delle 20 settimane. La proposta iniziale della Commissione fissava a 18 le settimane di congedo di maternita' minimo, di cui solo 6 retribuite al 100%. Per quanto riguarda l’Italia, si ricorda che nel nostro Paese e' gia' in vigore una delle legislazioni piu' favorevoli in Europa, con il riconoscimento del congedo per maternita' ai due mesi prima e ai tre mesi dopo il parto. La retribuzione prevista per questo periodo di astensione dal lavoro e' pari all’80% dello stipendio iniziale, senza escludere che la situazione economica potrebbe migliorare. Queste nuove norme aspettano ora l’approvazione definitiva da parte del Consiglio dei ministri della Ue e una volta divenute leggi varranno anche in caso di adozione di bambini
Fonte: http://www.corriere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS