Giovedì 24 febbraio 2011

ESPORTATORI ABITUALI: CALCOLO PLAFOND MOBILE IVA

a cura di: Studio Meli e Studio Manuali
I contribuenti che effettuano cessioni all'esportazione, cessioni intracomunitarie, ed operazioni assimilate possono avere rilevanti crediti di IVA nei confronti dell'Erario.
Tali cessioni, infatti, sono non imponibili ai fini IVA e quindi i contribuenti che le pongono in essere, non percependo imposta a titolo di rivalsa dai propri clienti esteri, non possono abbattere il credito di imposta che hanno conseguito all'atto dell'effettuazione di acquisti.

Un rimedio – talvolta parziale – a tale situazione è costituito dalla facoltà, ricorrendone talune condizioni, di effettuare acquisti di beni e servizi ed importazioni senza l'applicazione dell'imposta sul valore aggiunto.
I contribuenti che possono avvalersi di tale facoltà sono quelli definiti correntemente "esportatori abituali".

Per approfondire il tema segnaliamo una circolare dell'Agenzia delle Dogane che, seppur non recente, affronta l'argomento in modo chiaro ed esaustivo. Clicca qui per visualizzare la circolare.

Per agevolare la gestione operativa e i relativi conteggi segnaliamo invece il nostro file

Plafond mobile IVA 2011
Foglio in Excel per la gestione del plafond mobile IVA globale.

Clicca qui per scaricare il documento.

Buon lavoro!


Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS