Giovedì 12 settembre 2013

Esodati: nuove disposizioni a favore dei 6500 lavoratori senza pensione e senza stipendio

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Il decreto legge 31 agosto 2013, n. 102 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 204 del 31 agosto 2013), ha previsto ulteriori disposizioni legislative a favore dei 6500 soggetti che possono accedere alla pensione in base ai requisiti pensionistici in vigore prima dell’entrata in vigore del DL 201/2011, convertito con modificazioni dalla L. 214/2011.

Tra i soggetti interessati alla concessione del beneficio della salvaguardia sono inclusi i lavoratori il cui rapporto di lavoro si sia risolto tra il 1° gennaio 2009 ed il 31 dicembre 2011, a condizione che, successivamente alla data di cessazione, abbiano conseguito un reddito annuo lordo non superiore a 7.500 euro, e siano in possesso dei requisiti anagrafici e contributivi specificati nel messaggio n. 14254 del 10 settembre 2013.

Le condizioni espresse nel messaggio fanno riferimento ai lavoratori che:

  • abbiano conseguito successivamente alla data di cessazione, la quale comunque non può essere anteriore al 1° gennaio 2009 e successiva al 31 dicembre 2011, un reddito annuo lordo complessivo riferito a qualsiasi attività, non riconducibile a rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato, non superiore a euro 7.500;
  • risultino in possesso dei requisiti anagrafici e contributivi che, in base alla disciplina pensionistica vigente prima della data di entrata in vigore del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214 avrebbero comportato la decorrenza del trattamento pensionistico entro il trentaseiesimo mese successivo alla data di entrata in vigore del citato decreto-legge n. 201 del 2011, vale a dire entro il 6 gennaio 2015.

Fonte: http://www.inps.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS