Venerdì 10 maggio 2013

Entrate, guida al 730/2013

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la circolare 14 del 9 maggio 2013, l’agenzia delle Entrate riepiloga, come di consueto, tappe e modalità dell’assistenza fiscale ai contribuenti che presentano il modello 730/2013 (redditi del 2012). Le indicazioni sono diversificate per sostituti d'imposta, Caf e intermediari abilitati, ossia consulenti del lavoro e commercialisti. Le scadenze del 2013 sono diverse a seconda dell’intenzione di av valersi di sostituti o Caf e intermediari.

730/2013 con i sostituti d’imposta:

- entro il 16 maggio, il contribuente deve di presentare al proprio sostituto di imposta il 730/2013, debitamente compilato e sottoscritto;

- entro il 14 giugno, il sostituto consegnerà al contribuente la copia della denuncia dei redditi elaborata ed il relativo prospetto di liquidazione (modello 730-3), sottoscritto anche attraverso sistemi di elaborazione automatica;

- entro il 1° luglio, l’intermediario invierà i dati alle Entrate.

730/2013 con Caf e intermediari abilitati:

- entro il 31 maggio, i contribuenti dovranno consegnare il 730/2013 al Caf o al professionista abilitato, presentando tutta la documentazione relativa per il visto di conformità;

- entro il 17 giugno, il Caf o il professionista abilitato consegnerà al contribuente copia del modello elaborato ed il prospetto di liquidazione 730-3;

- entro il 1° luglio, l’intermediario trasmetterà all’Agenzia i dati relativi alle dichiarazioni.

I risultati contabili dei propri assistiti arriveranno a sostituti, Caf e intermadiari, online tramite il 730-4. A tal proposito, si ricorda che al verificarsi della variazione di uno qualunque dei dati già trasmessi con l’ultima comunicazione dell’indirizzo telematico per la ricezione del 730-4, inoltrata a partire dall’anno 2011, deve essere inviata comunicazione sostitutiva. Costituisce variazione anche il passaggio di utenza da Fisconline a Entratel (comunicazione sostitutiva).

Si ricorda, infine, che i giustificativi degli oneri deducibili e delle detrazioni fruite dovranno essere conservati a cura del contribuente fino al 31 dicembre 2017.
Fonte: http://www.fiscooggi.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report