Martedì 27 gennaio 2015

E’ sanzionabile l'invio tardivo del certificato di infortunio richiesto dall'INAIL

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Con la Nota n. 295 del 12 gennaio 2015, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha ribadito che, in caso di infortunio o malattia professionale, se il certificato medico non è inviato telematicamente da parte del datore di lavoro o del medico certificatore, sarà richiesto direttamente dall'INAIL con specifico atto che indicherà anche i termini di presentazione.

Se il datore di lavoro non risponde alla richiesta dell’INAIL o risponde in ritardo rispetto al termine indicato, è sanzionabile con ammenda da euro 1.290 a euro 7.745 (ex art. 53, comma 8, del D.P.R. n. 1124/1965).
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS