Venerdì 7 ottobre 2016

E' on line il Registro nazionale Alternanza scuola-lavoro

a cura di: TuttoCamere.it

E' online il Registro nazionale per l'Alternanza scuola-lavoro, www.scuolalavoro.registroimprese.it, punto d'incontro virtuale tra gli studenti che frequentano il triennio conclusivo degli istituti tecnici e dei licei e le imprese disponibili a offrire un periodo di apprendimento on the job.

Il Registro, la cui realizzazione è stata affidata alle Camere di commercio, è un tassello decisivo per la riuscita di uno degli aspetti più innovativi della recente riforma della scuola: l'inserimento organico di percorsi obbligatori di alternanza nelle scuole superiori ed il riconoscimento del valore dell'imparare lavorando. La riforma scolastica ha infatti stabilito che almeno 200 ore per i licei e 400 ore per gli istituti tecnici debbano essere svolte in un contesto lavorativo.

Nell'area aperta e liberamente consultabile del Registro Nazionale Alternanza Scuola-Lavoro, possono iscriversi gratuitamente le imprese, gli enti pubblici e privati, le associazioni e i professionisti che vogliano investire sullo sviluppo educativo e professionale dei giovani, mettendo a disposizione percorsi di alternanza presso le proprie strutture.
Per ciascuna impresa, ente o professionista, il Registro riporta il numero massimo di studenti ospitabili, i periodi dell'anno in cui è possibile svolgere l'attività di alternanza e i percorsi di alternanza offerti. Ricordiamo che, con la legge n. 107 del 12 luglio 2015, l'alternanza scuola-lavoro è diventata una realtà finalizzata a integrare il percorso formativo di studio con un periodo di esperienza da maturare in azienda.

L'alternanza scuola-lavoro è prevista durante il secondo ciclo di istruzione; in particolare, con i commi dal 33 al 43 dell'articolo 1, la legge:

  • inserisce organicamente percorsi obbligatori nel secondo biennio e nell'ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado a partire dall'anno scolastico 2015/2016, indicando la durata complessiva di almeno 400 ore per gli istituiti tecnici e professionali e di almeno 200 ore per i licei;
  • istituisce il Registro nazionale per l'alternanza scuola-lavoro, a cui si devono iscrivere le imprese, i professionisti, gli enti pubblici e privati disponibili ad accogliere studenti.

L'alternanza scuola-lavoro è una strategia educativa all'interno della quale il contesto lavorativo è chiamato ad assumere un ruolo complementare all'aula e al laboratorio scolastico nel percorso di istruzione degli studenti in modo da contribuire alla realizzazione di un collegamento organico tra istituzioni scolastiche e formative e il mondo del lavoro.

Il comma 41, dell'art.1 della citata legge n. 107/2015 stabilisce che il Registro nazionale per l'alternanza scuola-lavoro è istituito presso le Camere di Commercio in accordo con il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, sentito il Ministero dello Sviluppo economico e il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Il Registro Nazionale Alternanza è composto:

a) da un'area aperta e consultabile gratuitamente in cui sono visibili le imprese e gli enti pubblici e privati disponibili a svolgere percorsi di alternanza;
b) da una sezione speciale del Registro delle Imprese, a cui devono essere iscritte le imprese per l'alternanza scuola-lavoro; tale sezione consente la condivisione, nel rispetto della normativa sulla tutela dei dati personali, delle informazioni relative all'anagrafica, all'attività svolta, ai soci e agli altri collaboratori.

Per accedere al portale clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS