Venerdì 18 giugno 2010

E' incostituzionale l'imposta della Sardegna sullo scalo turistico per i non isolani

a cura di: eDotto S.r.l.
La Corte costituzionale, con sentenza n. 216 dello scorso 17 giugno, ha dichiarato l’illegittimita' costituzionale dell’articolo 4 della legge della Regione Sardegna 11 maggio 2006, nel testo sostituito dall’art. 3, comma 3, della legge della Regione Sardegna 29 maggio 2007, n. 2, con il quale e' stata introdotta, per i non isolani, l’imposta regionale sullo scalo turistico degli aeromobili e delle unita' da diporto. Tale disposizione era gia' stata cassata dalla Corte di giustizia europea in quanto ritenuta una restrizione alla libera prestazione dei servizi che gravava “unicamente sugli operatori esercenti aeromobili adibiti al trasporto privato di persone e imbarcazioni da diporto aventi il domicilio fiscale fuori dal territorio regionale, senza assoggettare alla stessa imposta gli operatori stabiliti in quest’ultimo”.

La Consulta, dunque, accogliendo la questione di legittimita' costituzionale sollevata dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, ha dichiarato la norma impugnata come costituzionalmente illegittima per violazione dell’articolo 117, primo comma, della Costituzione in quanto incompatibile con la norma interposta dell’articolo 49 del Trattato CE come interpretata dalla Corte di giustizia.
Fonte: CORTE COSTITUZIONALE – SENTENZA N. 216 DEL 17 GIUGNO 2010
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS