Giovedì 1 novembre 2012

Disabili: al via in Italia il nuovo contrassegno di parcheggio europeo

a cura di: TuttoCamere.it
Dal 15 settembre 2012 è stato introdotto in Italia il nuovo "contrassegno di parcheggio per disabili", l'autorizzazione rilasciata dai Comuni, dopo specifico accertamento sanitario, per agevolare la circolazione e la sosta di veicoli al servizio di persone invalide.
Lo prevede il Decreto del Presidente della Repubblica n. 151 del 30 luglio 2012, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 203 del 31 agosto 2012, che modifica gli articoli del Regolamento di esecuzione del Codice della strada relativi a questo argomento.
Il nuovo contrassegno è valido, oltre che su tutto il territorio nazionale, anche negli altri paesi comunitari perché è conforme al "contrassegno unificato disabili europeo" (CUDE) previsto dalla Raccomandazione del Consiglio dell'Unione europea 98/376/CE.
Grazie a questa novità chi, in Italia, ha diritto ai benefici concessi ai disabili in auto non rischierà più, circolando nei paesi aderenti all'UE, di subire multe o altri disagi per il mancato riconoscimento del documento, come accadeva per quello rilasciato fino ad ora.
Il nuovo contrassegno è identificato dal simbolo internazionale dell'accessibilità bianco su fondo azzurro e deve essere esposto, in originale, nella parte anteriore del veicolo, in modo che sia chiaramente visibile per i controlli.
I Comuni hanno tre anni di tempo, dal 15 settembre 2012, per sostituire il vecchio contrassegno con il nuovo. In questo periodo, comunque, i documenti già rilasciati restano validi, mentre quelli scaduti saranno rinnovati con i nuovi contrassegni "europei".
Sempre entro tre anni le amministrazioni comunali devono anche adeguare la segnaletica stradale alle indicazioni contenute nel Decreto.
Altre novità del provvedimento riguardano le aree di parcheggio a pagamento. In questi parcheggi i Comuni potranno aumentare il numero minimo di posti gratis per gli invalidi con contrassegno e prevedere, anche nei posti a pagamento, la sosta gratuita degli invalidi se gli appositi spazi a loro riservati sono occupati o indisponibili.
(Fonte: Sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti)
Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web