Giovedì 7 agosto 2014

Diritto di precedenza nel contratto a tempo determinato. Le modifiche introdotte dalla L. 78/14. Contributo della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro

a cura di: TuttoCamere.it
Tra le molte novità introdotte dalla L. n. 78/2014, di conversione del D.L. n. 34/2014 (Disposizioni urgenti per favorire il rilancio dell'occupazione e per la semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese), vi è anche una revisione abbastanza ampia del diritto di precedenza collegato al contratto a tempo determinato.

La Fondazione Studi Consulenti del Lavoro ha analizzato tale istituto e l'applicabilità del diritto di precedenza ai contratti di lavoro intermittente a tempo determinato sulla base delle istruzioni operative diramate dall'Inps negli ultimi mesi con la circolare n. 16 del 22 luglio 2014.

Il comma 4-quater, dell’art. 5, del D.Lgs. n. 368/2001, così come da ultimo modificato dall’art. 1, comma 1, del D.L. n. 34/2014, convertito dalla L. n. 78/2014, prevede che "il lavoratore che, nell'esecuzione di uno o più contratti a termine presso la stessa azienda, abbia prestato attività lavorativa per un periodo superiore a sei mesi ha diritto di precedenza, fatte salve diverse disposizioni di contratti collettivi stipulati a livello nazionale, territoriale o aziendale con le organizzazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale, nelle assunzioni a tempo indeterminato effettuate dal datore di lavoro entro i successivi dodici mesi con riferimento alle mansioni già espletate in esecuzione dei rapporti a termine".

Il discrimine legale e fissato a sei mesi, il diritto di precedenza scatta al superamento di tale soglia. E' prevista la possibilità in capo alle parti sindacali di derogare, ampliando e/o riducendo tale termine.
Tale deroga e riconosciuta in capo alla contrattazione collettiva, a quella territoriale e a quella aziendale.

Per scaricare il testo della circolare n. 16/2014 clicca qui.

Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS