Martedì 12 luglio 2016

Diritti dei lavoratori a seguito di subentro di un nuovo appaltatore: le novita' della Legge 7 luglio 2016, n. 122

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 158 del 8 luglio 2016 e' stata pubblicata la Legge 7 luglio 2016, n. 122, contenente le disposizioni di adeguamento agli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea, per il biennio 2015-2016.

In particolare, in materia di lavoro, viene modificato il Decreto Legislativo n.276/2003 in materia di diritti dei lavoratori a seguito di subentro di un nuovo appaltatore.

Il Capo VI, articolo 30 della Legge, va a modificare il comma 3 dell'art. 29 del decreto legislativo n. 276 del 2003 nel seguente modo:

«L'acquisizione del personale già impiegato nell'appalto a seguito di subentro di nuovo appaltatore dotato di propria struttura organizzativa e operativa, in forza di legge, di contratto collettivo nazionale di lavoro o di clausola del contratto d'appalto, ove siano presenti elementi di discontinuità che determinano una specifica identità di impresa, non costituisce trasferimento d'azienda o di parte d'azienda».

Di conseguenza, al fine di escludere la fattispecie del trasferimento di azienda nell'acquisizione del personale nei cambi di appalto, e' necessario che il nuovo appaltatore sia dotato di una propria struttura organizzativa ed operativa e che siano presenti di elementi di discontinuità che determinano una specifica identità d'impresa.


Fonte: https://www.cliclavoro.gov.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS