Circolari per Professionisti - Clicca per maggiori informnazioni!
Giovedì 8 aprile 2010

Definire bene l’atto di adesione per non far ricadere l’accertamento sui soci di una Srl

a cura di: eDotto S.r.l.
Con il parere n. 11 del 7 aprile 2010, la Fondazione studi consulenti del lavoro, rispondendo ad un quesito posto da una Societa' a responsabilita' limitata - che dopo aver chiuso con adesione alcune annualita' d’imposta non congrue agli studi di settore aveva visto i propri soci raggiunti da singoli avvisi di accertamento sui maggiori redditi definiti dalla societa' sulla base della loro quota di partecipazione al capitale sociale - sostiene che per evitare che cio' accada e' necessario che la societa' stessa rediga con attenzione l’atto di adesione. E' compito dello stesso contribuente, infatti, apporre una frase all’atto di adesione che esplicitamente impedisca che le risultanze dell’accertamento possano ricadere dalla Srl ai suoi soci. La locuzione da inserire nell’atto di adesione e' la seguente: “Gli esiti del presente accertamento con adesione non potranno essere estesi ai soci”. Con questo suggerimento di ordine pratico sulla chiusura dell’atto di adesione, la Fondazione non condanna del tutto l’operato dell’ufficio, che avvalorato anche da alcune pronunce della Cassazione, non puo' essere criticato per carenza di legittimita' dei suoi presupposti. Infatti, l’ufficio puo' rettificare le dichiarazioni dei soci di una Srl, in seguito alla precedente rettifica del reddito della societa' stessa, se e' dimostrato che tali somme sono confluite ai soci stessi, non essendo possibile costruire un avviso di accertamento sulla base di semplici presunzioni. Dunque, non e' legittimo l’accertamento fondato solo sulla presunzione semplice che i maggiori corrispettivi evasi dalla Srl siano stati distribuiti ai soci. Diverso, invece, e' lo scenraio nel caso in cui la suddetta presunzione viene avvalorata, per esempio, anche dalle risultanze di indagini bancarie. Questi elementi che costituiscono prove aggiunte e sono ben superiori a semplici elementi indiziari possono, di fatto, legittimare che gli esiti di un accertamento da studi di settore possano essere ribaltati anche sui soci sul presupposto che la societa' stessa ha riconosciuto la non congruita' dei suoi ricavi.
Fonte: ItaliaOggi, p. 21 – Soci delle srl con filtro – Bongi
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS