Lunedì 21 giugno 2010

Dal 13 luglio impossibile utilizzare Windows 2000 e rispettare la privacy

a cura di: Studio Valter Franco
Il nostro fornitore di software ha oggi comunicato che a decorrere dal 13 luglio 2010 Microsoft chiuderà il ciclo di vita di Windows 2000 cessando ogni tipo di supporto, sia per i client che i server.
Conseguentemente non saranno prestati nè assistenza né aggiornamenti, compreso il rilascoi di patches per la risoluzione di problematiche di sicurezza, di fatto mettendo "fuori legge" l'utilizzo di Windows 2000.

Rammentiamo che l'articolo 34 del D.lgs. 196/2003 sul trattamento dei dati personali prevede espressamente che il trattamento è consentito solo se sono adottate le misure minime di sicurezza; l'allegato B al citato D.lgs. prevede, al punto 17, l'obbligo di aggiornamento periodico dei programmi per elaboratori, volti a prevenire la vulnerabilità di strumenti elettronici e a correggerne difetti (appunto le patches), da effettuarsi almeno annualmente e, in caso di trattamento di dati sensibili o giudiziari (ad es. trattamenti generalmente effettuati da commercialisti, consulenti del lavoro etc.), l'aggiornamento è da effettuarsi almeno semestralmente; anche le misure di semplificazione introdotte al comma 1 bis dell'art. 34 del D.lgs. 196/2003 dall'art. 29 comma 1 del D.L. 25/6/2008 n. 112 (per i soggetti che trattano come unici dati sensibili quelli relativi dallo stato di salute o malattia dei propri dipendenti senza diagnosi e dall'adesione ad organizzazioni sindacali; Provvedimento del Garante del 27/11/2008 doc. web. 1571218 - punto 2.4) fa obbligo di aggiornare le patches almeno annualmente e se il computer non è connesso alla rete almeno con cadenza biennale.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali