CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 30 novembre 2011

CONTRATTO DI INSERIMENTO, APPRENDISTATO, CONTRATTO PART-TIME E TELELAVORO: NOVITÀ DALLA LEGGE DI STABILITÀ 2012

a cura di: TuttoCamere.it
La Legge n.183 del 12 novembre 2011 (legge di stabilità 2012), introduce importanti novità e chiarimenti riguardanti alcuni istituti lavorativi.
Le misure, indicate all'art. 22 della Legge, riguardano, in particolare, il nuovo contratto di apprendistato, il contratto di inserimento (con particolare riferimento all'inserimento delle donne), il contratto part-time ed il telelavoro.
Per quanto riguarda l'apprendistato, al fine di promuovere l'occupazione giovanile, la legge riconosce alle imprese che hanno alle proprie dipendenze un numero di addetti pari o inferiore a nove una decontribuzione totale (contributi previdenziali ed assistenziali INPS ed INAIL) per tre anni per tutti i contratti di apprendistato stipulati a decorrere dal 1° gennaio 2012 e fino al 31 dicembre 2013. Sarà il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, a decorrere dall'anno 2012, a destinare annualmente alle attività di formazione nell'esercizio dell'apprendistato, con proprio decreto, i fondi disponibili fino ad un tetto massimo di 200 milioni di euro, di cui il 50 per cento destinato alla tipologia di apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere.

Con l'obiettivo di promuovere l'occupazione femminile, invece, nella stessa Legge sono previsti incentivi per il contratto di inserimento, con particolare riferimento ai contratti stipulati in favore delle donne che risiedono nelle aree dove il tasso di occupazione femminile sia inferiore di almeno 20 punti percentuali rispetto a quello maschile o il cui tasso di disoccupazione femminile superi di almeno 10 punti percentuali quello maschile. L'incentivo è rivolto alle donne di qualsiasi età prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi.
La Legge di stabilità, infine, nell'ottica di migliorare la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, introduce alcune misure finalizzate all' incentivazione del part-time e del telelavoro, queste ultime dedicate soprattutto a donne, disabili e lavoratori in mobilità.
(Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali)
Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS