Giovedì 24 settembre 2009

Confermata la bancarotta per pagamenti “virtuali”

a cura di: eDotto S.r.l.
La Corte di cassazione, V sezione penale, con sentenza n. 37107 del 23 settembre 2009, ha confermato la decisione con cui la Corte d'appello di Roma aveva condannato, per bancarotta fraudolenta patrimoniale, un uomo in relazione alla dichiarazione dello stato di insolvenza della societa' di cui lo stesso era stato presidente del consiglio di amministrazione. Il manager aveva distratto dal patrimonio societario alcune somme di denaro corrispondenti a fatture relative a prestazioni mai eseguite tramite “l'annotazione di poste passive sul conto corrente di corrispondenza intrattenuto dalla societa' con un'altra facente parte del gruppo”. Lo stesso, dopo essere stato condannato dai giudici di merito, si era rivolto alla Corte di legittimita' sostenendo che i pagamenti erano stati solo virtuali e che quindi le sue azioni non potevano essere punite per bancarotta. Il ricorso, in questa sede, e' stato giudicato infondato in considerazione del fatto che “ogni operazione contabile passiva inserita in un conto corrente influisce, direttamente e immediatamente, sul saldo di esso: sicche', ove questo sia attivo, ne deriva una corrispondente perdita di disponibilita' patrimoniale; mentre nel caso opposto ne deriva un aggravamento della posizione debitoria”. “In entrambi questi casi – continua la Corte - l'operazione contabile da' luogo a un depauperamento che, nella prospettiva del successivo fallimento (o provvedimento equivalente), integra quella distrazione che costituisce elemento oggettivo del delitto di bancarotta fraudolenta patrimoniale”.
Fonte: ItaliaOggi, p. 26 – Bancarotta a 360° - Alberici
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS