Lunedì 9 febbraio 2004

CONCORDATO PREVENTIVO, FACOLTATIVITA' DEL CONTRIBUTO

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Uno degli effetti derivanti dall'adesione al concordato preventivo, istituito dall'articolo 33 del Dl 269/03, è la possibilità di versare i contributi previdenziali facoltativi sulla parte di reddito eccedente il minimale reddituale dichiarato. Secondo l'articolo 33, comma 7, i soggetti aderenti al concordato non sono tenuti a effettuare il versamento del contributo previdenziale obbligatorio sulla quota di reddito eccedente quello minimo di riferimento. Il contribuente concordatario può decidere comunque di versare volontariamente i contributi dovuti commisurandoli alla parte eccedente il minimale reddituale.
Fonte: Il Sole 24 Ore - Benedetto Santacroce
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS