Venerdì 10 ottobre 2014

CGIA: dall’inizio della crisi in Ue ci sono 8,5 milioni di disoccupati in più

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Con il Comunicato Stampa dell’8 ottobre 2014 il segretario della CGIA Giuseppe Bertolussi lancia segnali di allarme relativi al preoccupante tasso di disoccupazione in Europa.
Dall’inizio della crisi allo scorso mese di giugno, infatti, in Ue ci sono 8,5 milioni di disoccupati in piu', di cui poco più di 7,17 milioni si riferiscono all’area dell’euro, mentre un altro 1,35 milioni è imputabile ai Paesi Ue che non aderiscono alla moneta unica.

Ad oggi, il numero dei senza lavoro presenti in Ue ha ormai superato i 25,5 milioni, mentre nell’area dell’euro sfiorano i 19 milioni.

“Le politiche di austerità e di rigore praticate in questi ultimi anni - spiega Bortolussi - hanno fallito, contribuendo ad aumentare in tutta Europa la disoccupazione e le sacche di povertà. Per uscire da questa situazione bisogna voltare pagina: è necessario tagliare le tasse, far ripartire i consumi interni e rilanciare gli investimenti, soprattutto quelli pubblici. Per far questo bisogna assolutamente allentare i vincoli di bilancio imposti da Bruxelles, altrimenti rischiamo di far sprofondare l’Europa in una spirale depressiva ancor più pesante di quella del ‘29”.

Clicca qui per leggere il comunicato stampa.


Fonte: http://www.cgiamestre.com

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali