Mercoledì 14 aprile 2010

Cessione intracomunitaria. L’accessorieta' di un’operazione definisce il regime Iva

a cura di: eDotto S.r.l.
Tra le risposte offerte dal Fisco ai quesiti sui nuovi criteri per le dichiarazioni Intrastat vi e' quella che riguarda la cessione intracomunitaria di beni verso un Paese Ue, da parte di una societa' italiana che cede i suoi prodotti con trasporto a carico del cliente ma che si avvale di un soggetto trasportatore terzo che esegue la spedizione ed emette fattura con addebito dell’Iva nei confronti della societa' italiana. La questione posta all’attenzione dell’Amministrazione finanziaria e' se la societa' italiana nel momento in cui fattura la vendita comunitaria deve indicare sul documento due voci distinte, riguardanti il prezzo dei beni e il costo del trasporto. Inoltre si chiede se e' necessario compilare anche due elenchi Intrastat: l’Intra servizi per il trasporto, l’Intra beni per la cessione dei prodotti. La soluzione prospettata e' che negli scambi intracomunitari di beni e servizi siano rispettate le regole generali sull’Iva, le quali nel caso di prestazioni accessorie e base imponibile sono comuni in tutti i Paesi membri e valgono tanto per le operazioni interne che per quelle verso gli altri Stati Ue. Nell’ordinamento interno, l’accessorieta' di una prestazione che segue le sorti dell’operazione principale e' regolata dall’articolo 12 del Dpr 633/72. La regola generale e' che l’operazione accessoria (tra cui e' compreso il trasporto) segua le stesse regole di quella principale in quanto assume rispetto a quest’ultima una posizione secondaria e subordinata. Pertanto, se la prestazione principale e' soggetta all’Iva, anche quella accessoria lo sara' e concorrera' alla formazione della base imponibile dell’operazione principale. In tal caso, l’importo dell’operazione accessoria andra' riportato nel modello Intra 1-bis delle cessioni intracomunitarie di beni e non andra' compilato il modello Intra relativo ai servizi.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e tributi, p. 36 – Nel trasporto tra paesi Ue il compenso fa imponibile – Portale, Tosoni
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS