Sabato 16 giugno 2001

CAUSE DI LAVORO, IL BOLLO E' INUTILE

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Per gli atti giudiziari relativi alle controversie di lavoro non si pagano le imposte di registro e di bollo. Un comunicato dell'Agenzia delle entrate provvede a chiarire la complessa questione, conseguente all’abrogazione dell'art. 10 della legge 533/73 (che prevedeva appunto l'esenzione dalle imposte sugli atti giudiziari nei processi di lavoro e previdenziali). Due norme fiscali, infatti, sanciscono la vigenza dell’esenzione: l'art. 10 della tabella allegata al dpr 131/86 che ricomprende gli atti in questione tra quelli per i quali non vi è obbligo di registrazione e l’art. 12 della tabella allegato B al DPR 26 ottobre 1972, n. 642 che ne prevede espressamente l'esenzione dall'imposta di bollo in modo assoluto.
Fonte: Italia Oggi
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS