Venerdì 9 gennaio 2004

ARRIVANO I PRIMI CHIARIMENTI DEL MIN. DEL WELFARE SULLE NUOVE COLLABORAZIONI

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Arrivano i primi chiarimenti sulla disciplina delle collaborazioni a progetto, delineate dal decreto attuativo della riforma Biagi: la tanto annunciata circolare del ministero del Lavoro è stata infatti firmata ieri dal titolare del Welfare, Roberto Maroni. Confermando le disposizioni contenute nel decreto legislativo 276/03, i rapporti di lavoro che durano meno di 30 giorni con lo stesso committente e il cui compenso non superi i 5mila euro (le prestazioni occasionali) non devono contenere nel contratto la natura del progetto. Si tratta, dunque, di collaborazioni coordinate e continuative per le quali, data la loro limitata «portata», secondo il ministero del Lavoro non trovano applicazione le nuove e più stringenti disposizioni volute dal legislatore. I chiarimenti ministeriali, quindi, sembrerebbero portare alla conclusione che per questi rapporti, in presenza del requisito di continuità e coordinamento, sia dovuto il contributo previdenziale previsto dalla gestione separata Inps.
Fonte: Il Sole 24 Ore articolo di Marcello Frisone
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS