Venerdì 11 marzo 2011

Aprile 2011, dichiarazione trimestrale della manodopera agricola con codice CIDA

a cura di: eDotto S.r.l.
L’Inps, con la circolare n. 46 del 10 marzo 2011 - dopo aver ricordato che è stato completato il processo di revisione del sistema DMAG, al fine del miglioramento della qualità dei dati della manodopera dipendente, necessaria per il corretto aggiornamento del conto assicurativo, e la conseguente liquidazione tempestiva delle prestazioni ad essa spettanti - ricorda un altro importante adempimento a carico dei datori di lavoro agricoli.

La revisione del sistema DMAG ha reso necessaria l’introduzione del CIDA (Codice Identificativo Denuncia Aziendale, introdotto dalla circolare Inps n. 88/2006) come codice obbligatorio identificativo unico dell’azienda anche nelle denunce trimestrali.

Di conseguenza, sarà necessaria l’indicazione obbligatoria del CIDA nel modello DMAG, a decorrere dal periodo di trasmissione telematica delle dichiarazioni trimestrali della manodopera agricola relative al primo trimestre 2011, comprese quelle riferite ai periodi pregressi. Ciò vuol dire che a partire dal modello DMAG, da inviare ad aprile 2011, sarà obbligatorio indicare anche il citato codice CIDA, al fine di consentire controlli più accurati.
Fonte: http://www.anclsu.com
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web